Philadelphia – mon amour!

The Pineapple visita Philadelphia e circa un mese dopo i Philadelphia Eagles vincono il Super Bowl. Okay, forse non è stato merito mio…

Cosa dire di questa città? Bellissima, elegante, storica e finalmente a misura d’uomo! 

Philadelphia, chiamata anche Philly, si trova in Pennsylvania ed è la città della Liberty Bell, di Lincoln e ovviamente anche di RockyPotete visitarla  in 1-2 giorni e se vi trovate a New York, fateci un salto! E’ a solo un’ora e mezzo di distanza da NYC!

 

Cosa vedere

One Liberty Observation Deck.

Cosa vi ripete sempre The Pineapple ? Guardate le cose dall’alto! E non c’è posto più bello dell’ One Liberty Observation Deck. Da qua potrete ammirare una vista a 360° sulla città. Fantastica! Il ticket costa 14.50$ e se prenotate online qui potete avere un 5% di sconto. L’Observation Deck è aperto dalle 10.30 alle 20. 

Observation Deck

Indipendence Visitor Center

Prima di iniziare il vostro tour fate un salto all’ Indipendence Visitor Center dove potrete trovare delle mappe e informazioni utili.  A volte ci sono anche degli sconti che potrete sfruttare durante il vostro soggiorno. 

 

Liberty Bell

Dal Visitor Center potete poi dirigervi a piedi verso il Liberty Bell per una visita gratuita e molto rapida al museo dove si trova la famosa campana. Questa campana, fatta nel 17 veniva utilizzata solo nelle occasioni più importanti ma, improvvisamente, nell’Ottocento comparve una crepa. Oggi è possibile ammirare la Liberty Bell all’interno di questo museo ed è ritenuta un simbolo mondiale della libertà ma anche di indipendenza. 

Consiglio! Fate attenzione a non portare “oggetti pericolosi” perché all’ingresso del museo dovete superare il controllo sicurezza. Mi rivolgo a chi, come me, si porta dietro “lo stretto necessario” che a confronto “il kit di sopravvivenza” dei Marines è niente.

Liberty Bell

 

Indipendence Hall

Indirizzo:520 Chestnut Street. Orario di Apertura: dalle 9 alle 17.

Questo edificio in mattoni rossi è un luogo molto importante per la storia americana perché è la sede del vecchio Parlamento ed è proprio qui che è stata firmata la Dichiarazione d’Indipendenza e redatta la Costituzione degli Stati Uniti d’America. 

Importante! Vi si accede solo con le visite guidate GRATUITE ed i tour partono ogni 15-20 minuti.  Anche qui c’è un controllo da parte della sicurezza.  Per maggiori info cliccate qui.

 

Old City

La cosiddetta Old City è in realtà il nucleo storico di Philadelphia, dove è possibile ammirare una serie di edifici storici risalenti al 1700 e 1800.

Se volete fare un salto nell’America coloniale per qualche minuto, vi consiglio di cercare la Elfreth’s Alley, un vicolo acciottolato che si trova nella zona nord della Old City. Dicono che sia tra le più antiche zone residenziali ancora abitate degli Stati Uniti . Le case dai colori vivaci che fiancheggiano la strada sono abitazioni private. Solo una non lo è ed è un museo! 

 

La Statua di Rocky Balboa

Tutti si ricorderanno la parte del film in cui Rocky si allena sulla scalinata di Philadelphia. La scalinata è quella del Philadelphia Museum of Art, che è assolutamente da visitare! Qua potete trovare anche la statua di Rocky e farvi una foto! Ricordatevi di aggiungere #thepineappleapproved 🙂 

 

Benjamin Franklin Bridge

 

Eastern State Penitentiary

Indirizzo: 2027 Fairmount Avenue

Operativa tra il 1829 e il 1971, questa prigione ha visto tra le sue mura famosi criminali come Al Capone, James Bruno (Big Joe), etc. Al suo interno adesso c’è un museo che organizza dei tour. Abbastanza creepy ma è da visitare!

 

 

Cibo e bevande

The Pineapple ama la birra e vi consiglia di fermarmi al 2nd Story Brewing Co. (I love you, guys! XX ). Si trova sulla  Chestnut Street e io mi sono innamorata di quel posto e di quelle birre!

Siamo a Philly, proviamo il Cheese Steak! Ma cosa sarebbe? Praticamente è un panino morbido dalla forma allungata  ripieno di formaggio fuso e di carne di manzo grigliata e poi tagliata sottile. Un lontano parente del kebab? Maybe.

2nd Story Brewing Co

Come arrivare

Potete raggiungere Philadelphia in più modi:

In autobus: è possibile trovare tantissimi bus che vanno verso Philly e il costo del biglietto può variare dai 5 ai 10 dollari a tratta. 

In treno: da NYC è possibile raggiungere Philly con il treno Amtrak. Si parte da Pennstation e il costo è di circa 75- 115 dollari. 

In macchina : essendo una città vivibile si trovano anche numerosi parcheggi.  The Pineapple è andata in macchina e il suo albergo (che si trovava in Chestnut Street) offriva un parcheggio a 18 dollari al giorno. Altrimenti potete trovarne altri a circa 25-30 dollari al giorno e hanno un guardiano oppure i parcheggi pubblici lungo la strada (fate attenzione ai cartelli!). 

 

Un abbraccio,

The Pineapple

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...